La Galleria Paolo Antonacci presenta, nel consueto appuntamento autunnale, una selezione di disegni e acquerelli dell’architetto francese Augustin-Théophile QUANTINET (Parigi, 1795 – 1867), eseguiti a Roma tra il 1822 e il 1824.
Inaugurazione domenica 15 dicembre alle ore 12:00. La mostra resterà aperta fino al 20 gennaio 2020.
Lo straordinario interesse della raccolta, proveniente da una collezione francese, si deve all’insieme omogeneo di rilievi, piante ed alzate di palazzi romani noti e meno noti. Tra di essi figurano i palazzi Barberini, Caetani, Doria Pamphili, Farnese, Sciarra Colonna e Venezia.
Tale notevole corpus di disegni è stato approfonditamente studiato e pubblicato in un esaustivo catalogo curato dello storico dell’arte Alessandro Cremona con i contributi dell’architetto Claudio Impiglia, dell’archeologa Eleonora Ronchetti e dello storico dell’arte Sandro Santolini.
Approfondisci